Trattamento In Gravidanza

donna incinta

 La riflessologia in gravidanza è una terapia specificamente pensata per le esigenze delle madri in attesa chiamato anche “trattamento prenatale”.

Il massaggio riflesso del piede in gravidanza mira a tranquillizzare, rilassare e ridurre lo stress della donna incinta, portando benessere a livello psico-fisico, sollievo dai crampi muscolari, spasmi, dolore miofasciale e in particolare nella parte bassa della schiena, nel collo, ai fianchi e alle gambe.                                                                                                                                                         

  È capace di stimolare la circolazione sanguigna e linfatica, riducendo conseguentemente il gonfiore degli arti, di alleviare dolori muscolari e articolari, ha il grosso vantaggio di essere una pratica che permette alla madre di mantenersi in buona salute a beneficio anche del bambino per via della sua azione preventiva. In gravidanza alcuni disturbi sono tipici di uno specifico periodo, per esempio il mal di schiena di solito si presenta più frequentemente nel terzo trimestre, quando la pancia diventa più grande e il peso e la lordosi si accentuano.                                                                                 

 Trattare nei mesi precedenti con la riflessologia permette di abbassare il rischio che si presenti il mal di schiena e molti altri disturbi che possono manifestarsi in gravidanza.

  Durante la gravidanza è bene che il trattamento sia più dolce, leggero, rispetto a quello che si esegue su una donna non incinta, e soprattutto che non insista sui punti corrispondenti agli organi genitali e alle pelvi.

  Il corpo della madre deve essere correttamente posizionato e sostenuto durante il massaggio, con cuscini e imbottiture apposite, per poter garantire il comfort e la sicurezza sia per la madre che per il bambino.

  Questo trattamento, anche se il terapeuta non va a lavorare in profondità e salta alcune punti riflessi del corpo, è davvero molto efficiente in quanto è in grado di donare un benessere generale alla donna soprattutto per risolvere il mal di schiena, in quanto le scelte per alleviare il dolore, come i farmaci, sono spesso limitate.     

 Anche in questo caso, il tocco umano, lo scambio energetico che avviene tra l’operatore e il ricevente, può essere davvero di conforto,  può fornire un reale sostegno al livello fisico ed emotivo durante il particolare periodo della gestazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: