Ricordatevi Di Camminare!

Camminare rappresenta una delle più antiche pratiche naturali per l’equilibrio e la salute dell’individuo, è lo sport del benessere, della salute e della longevità. E’ statisticamente dimostrato che le persone che dedicano un po’ del loro tempo giornaliero a questa semplice arte, poco impegnativa, sono meno soggetti all’influsso delle malattie, sono più energici e hanno una vita più lunga rispetto alla media. Camminare, rispetto ad altri sport, non ha nessuna controindicazione, può essere praticato con tanti benefici da grandi e piccini, da qualsiasi persona che non abbia problemi locomotori ed è assolutamente gratuito.

 Non crea situazioni stressanti e/o di eccessiva stanchezza per l’organismo, ridona elasticità e dinamismo agli organi, tessuti e muscoli, scarica lo stress in eccesso, mettendo in moto i processi energetici, portando addirittura a una maggiore chiarezza psicologica ed emozionale.

Cercate di camminare, il più possibile a piedi scalzi, anche tutti i giorni, sia in casa che all’aperto, per godere di tutti i benefici che il contatto con il suolo può donare. Durante le vostre passeggiate, cercate di connettervi spiritualmente con il vostro essere interiore, aprite i vostri sensi alla terra e all’attimo presente senza far fuggire la vostra mente nei mille pensieri della quotidianità, scoprite un nuovo e diverso rapporto con i vostri piedi, un importante elemento strutturale sul quale si regge la vostra persona. Per stare in forma camminando devi essere costante, solo così porterai dei reali benefici sulla tua salute. Ogni momento è buono per una sana camminata, ma il migliore è dopo cena: aspetta 30 minuti dopo la fine del pasto, poi vai a camminare per mezz’ora, aiuterai la tua digestione e avrai un buon riposo notturno

Passo dopo passo, adatta il camminare al tuo stile di vita e sentirai il cambiamento dentro di te, cammina per la tua salute.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *