Vorresti Vivere Senza Il Mal di Testa?

vivere senza mal di testa

Il Trattamento Senza Farmaci Del Mal Di Testa Cronico.

  Tantissime persone in Italia e nel mondo soffrono di mal di testa generici e cronici. Troviamo spesso nel ambiente medico la dicitura “cronica”, che definisce la malattia per la quale ci sono remote possibilità di completa guarigione, trattata con degli antidolorifici che sono soltanto dei palliativi, non curano e non guariscono.

 I mal di testa riescono a condizionare le nostre vite attraverso vari disagi, come il calo produttivo nel ambito lavorativo, la totale stanchezza di cui siamo sempre accompagnati, l’insonnia, portando a veri e propri deficit di vita che influiscono in maniera negativa sui nostri livelli di stress. 

Anche se in molti lamentano di avere lunghi e continui mal di testa, molto fastidiosi, continuano a rimanere all’oscuro della causa scatenante di questi dolori così forti e prolungati nel tempo.

Affidandosi alla medicina tradizionale, la quale definisce “cronica” questa malattia, le possibilità di guarigione diventano praticamente nulle, salvo casi fortuiti e fortunati.

 Tante volte, dopo essersi sottoposti a decine di accertamenti di routine, per scongiurare le problematiche più gravi come meningiti e tumori, le cause di queste fastidiose manifestazioni restano comunque sconosciute.

 Il problema diventa grave quando tutti i vari esami clinici, risonanza magnetica compresa, hanno esiti negativi e la persona risulta “sana”, quando essa viene dimessa e abbandonata con la sola compagnia di vari prescrizioni di anti infiammatori e/o antidolorifici.

In questi frequenti casi, con il mal di testa e i dolori localizzati e persistenti nella zona delle tempie e nella zona parietale oltre che occipitale, le cause sono da ricercare principalmente in stati di forte stress dovuti a problemi familiari, problemi di salute, preoccupazioni delle quali si è pienamente coscienti, ma di cui il carico in termini psichici è davvero notevole.

Vediamo insieme quali sono le cause scatenanti dei suddetti mal di testa cronicizzati:

 Nel primo caso ci dovremmo focalizzare sui residui del tratto intestinale, pezzi in putrefazione dovuti a qualche indigestione, intolleranza o altre problematiche.

Trovati i problemi di assorbimento si potrà agire in primis attraverso l’alimentazione, adottando un regime base per qualche periodo, cosi da alcalinizzare il nostro apparato digerente. 

Accompagnando il regime alimentare a delle sedute di riflessologia plantare potremo accelerare le reazioni corporei, stabilizzando poi la situazione di normalità appena ottenuta.

  I mal di testa che hanno come origine l’apparato digerente risiedono in problemi come intolleranze e la mancanza di assorbimento al livello intestinale, per esempio da eccesso di latte e lievito; questi rimangono nelle anse dell’intestino e fermentano provocando diverse reazioni a catena che provocano frequentemente anche questi mal di testa.

   Nel secondo caso invece, abbiamo come protagonista lo stress, la stanchezza, in organismi relativamente sani, che non trovando vie di sfogo rimangono dentro di noi provocando questi mal di testa forti e cronici.

 La particolarità dello stress è che se non viene sfogato in qualche modo rimane e si accumula, comportandosi come se fosse un materiale tossico dentro alla nostra testa, provocando dei problemi più o meno fastidiosi.

 Attraverso sedute mirate di riflessologia, oltre a disintossicare l’organismo, riusciamo e riequilibrare questi livelli di stress andando a insegnare alla persona come gestire e eliminare queste scorie della sua vita.

 Nella società odierna troviamo vari e molteplici fattori di stress, dai problemi personali ai fattori stressanti esterni comel’inquinamento, il fumo, l’alcool, l’alimentazione, la mancanza di movimento, ecc.

In modo normale ci sono poche le persone che si possono permettere di cambiare lavoro o la vita famigliare, è più facile invece rivolgersi ai trattamenti olistici che ci aiuteranno di allenare la nostra mente a gestire i fattori negativi e stressanti, rilassandola e riequilibrandola, ricaricando il nostro corpo di energia benefica, dandoci la possibilità di gestire in modo migliore lo stress accumulato durante le giornate pesanti.

 Di solito, sottoporsi a questi trattamentici permette di ottenere degli ottimi risultati in poche settimane, senza nessun tipo di effetto collaterale, aiutandoci di riscoprire la voglia di vivere nel modo migliore e di potersi gustare fino in fondo ogni momento insieme ai propri cari.

 Dimenticare il mal di testa non è una bella prospettiva?

“Provare per credere”, non è soltanto un motto ma anche un invito a conoscere questa meravigliosa tecnica la quale, a parte il totale rilassamento garantito, permette al ricevente un’altra forma di conoscenza di sé stesso, del suo proprio corpo, la via del benessere olistico che permette il ripristino dello stato di salute energetico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: