Ridurre Ansia E Stress

ansia-cura te stesso

Prenderti cura di te stesso in modo gratuito

In tempi di stress o incertezza, non è raro provare panico o ansia. C’è una crescente preoccupazione per gli effetti del coronavirus sia sulla salute pubblica che al livello economico. Prendersi cura di sé stessi è particolarmente importante.

L’ansia è spesso un concetto nebuloso. Sappiamo che influisce sulle nostre emozioni, ma è difficile descriverla. Questo perché l’ansia è diversa per tutti. Potresti sentirti a disagio. Potresti sentire stordimento o vertigini. Il tuo battito cardiaco potrebbe intensificarsi. Potrebbero verificarsi vampate di calore. Indipendentemente da come la percepisci, l’ansia ha un impatto pesante sulle tue prestazioni e livelli di stress.

   Lo stato d’ansia è in definitiva una reazione allo stress.  È comunemente associata alla ruminazione o al pensiero ossessivo. Può persino causare palpitazioni e tremori. È strettamente correlato a quello che viene chiamato stress anticipatorio, che riguarda i pensieri del futuro. Ricordi la legge di Murphy? È l’idea che se qualcosa può andare storto, lo farà. Non createvi i problemi, anticipandoli.

Probabilmente vorresti poter affrontare l’ansia in modo più efficace. Bene, sei fortunato. Gli studi hanno scoperto che il semplice atto di accarezzare una creatura vivente (non importa se è pelosa, sfocata, viscida, squamosa o dal guscio duro) può ridurre i livelli di ansia.

Un modo facile per affrontare questi disaggi è la camminata nel bosco. In tanti paesi viene raccomandata prima del farmaco.

  Ricordati di camminare quando sei stressato

Trascorrere del tempo nella natura può aiutarti ad alleviare lo stress e l’ansia. Può migliorare il tuo umore, aumentando i sentimenti di felicità e benessere. Gli esseri umani si sono evoluti nei grandi spazi aperti. Perciò il tuo cervello trae beneficio da un viaggio nella natura.

Ti senti giù ultimamente? Un po’ pigro e/o stressato? Ti stai chiedendo: “Che cos’è la vita?”.

Esci!

Quanto tempo hai trascorso nella natura ultimamente?

La risposta a questa domanda potrebbe essere più importante di quanto pensi.

Siamo cambiati radicalmente rispetto alla vita nella savana. Il nostro cervello però, è rimasto per lo più lo stesso. Abbiamo ancora un profondo legame con la natura. La ricerca ci dice che a prescindere dai progressi tecnologici, siamo parte di essa. Dimenticando questo legame ti può creare variati problemi.

Appena puoi, torna nella natura per energizzare la tua mente e il tuo corpo.

 Sentirsi meglio

Dirigiti verso le colline se hai bisogno di una spinta al tuo umore.

  Sei stressato?

 La natura presenta scene che catturano delicatamente la tua attenzione invece di afferrarla all’improvviso. Questo calmerà i tuoi nervi, invece di abbagliarli.

  Sei ansioso?

 L’ansia ci fa temere sempre il peggio. Probabilmente sai che l’esercizio fa bene al tuo stato d’animo. Ma lo sapevi che allenarti nella natura aiuta a ridurre l’ansia? Perché andare in una palestra al coperto? Percorri alcuni sentieri, ottenendo anche un miglior rapporto mentale con il tuo denaro.

   Prova a lasciare andare il passato.

   L’ansia subentra quando siamo bloccati nel passato. Puoi lasciarlo andare riflettendo sulla tua situazione. Qual è il tuo stato attuale? Ferma la tua immaginazione. Visualizza un risultato diverso e più efficace. Poi un altro e un altro ancora. Immaginarti in diverse situazioni ti catapulterà fuori dal passato.

  È importante vivere nel presente, nel “qui” ed “ora”. Liberati del “destino e dell’oscurità”. È come entrare in una macchina del tempo. Sarai trasportato in una versione migliore di te che aspetta di uscire.

   Sei depresso?

 Se ti senti triste, prova ad uscire in spazi verdi e naturali. È stato dimostrato che una passeggiata nei boschi aiuta a combattere la depressione. La solo vista della foresta da una stanza d’ospedale, aiuta i pazienti che si sentono giù.

   Ritrova il tuo sorriso

Non devi essere un comico per trovare umorismo nella tua vita attuale. C’è umorismo ovunque. Prova a pensare ai tuoi hobby, ai tuoi amici e alle tue esperienze recenti. Considera l’idea di “auto-cancellarti” per avere una prospettiva diversa della tua situazione.  Ritornando a sorridere e cambiando prospettiva, creerai un ambiente più fiducioso. Inoltre, l’umorismo è un potente antidoto contro l’ansia. Quando ridi, il tuo corpo rilascia dopamina ed endorfine. Di conseguenza si calmeranno gli ormoni dello stress, tra cui cortisolo e l’adrenalina.

L’auto suggestione

Soffermarti a lungo sui tuoi problemi non è benefico. Una passeggiata nei prati potrebbe frenare il treno del pensiero che ti gira per la testa. È dimostrato che passeggiando 90 minuti nella natura, si riduce l’attività nella parte del cervello legata alla ruminazione negativa.

 Sei stanco?

Costantemente presso dal lavoro? Le faccende domestiche ti assillano? La tua corteccia prefrontale avrà bisogno di una ricarica. Fortunatamente, il tempo in natura ha dimostrato di ripristinare abilità mentali come la memoria a breve termine e l’elaborazione di immagini 3D basate su disegni.

 Ti senti poco ispirato?

 Il cambio di scenario è un ottimo modo per far fluire i succhi creativi. La natura offre stimoli che non troverai mentre fissi uno schermo. Trascorrendo quattro giorni in natura migliorerai le capacità di risoluzione dei problemi del 50%.

Ti senti disconnesso?

  Senti il bisogno di appartenere ad una “tribù” più grande? Questo concetto va oltre le sole relazioni umane. Il tempo nella natura si traduce in un senso di appartenenza a un mondo più ampio che è vitale per la salute mentale.

Sei antisociale?

Quando siamo ansiosi e stressati, spesso ci ritiriamo socialmente. Non proviamo più piacere a stare con le persone.  Stare al aperto può aiutarti anche con le tue relazioni personali. La bellezza naturale si traduce in comportamenti più pro sociali, come la generosità e l’empatia.

A volte potresti sentirti perso e iniziare a chiederti che cosa sia la vita. Permettimi di ricordarti quanto sia meraviglioso il mondo.

  Ci sono alberi che avevano centinaia di anni prima che tu nascessi. Abbiamo montagne torreggianti che toccano le nuvole e un cielo pieno di innumerevoli stelle. Quando si tratta di meraviglia, la natura ci lascia a bocca aperta. Riaccende in noi la consapevolezza che siamo una piccola parte di un universo incredibile. Cosa c’è di più potente di questo?

La buona notizia è che praticare la cura di sé e ridurre lo stress non deve costare denaro. Puoi farlo comodamente organizzandoti con calma, in base ai tuoi impegni quotidiani.

Considera la possibilità di vedere un professionista della salute mentale se i tuoi sintomi sono gravi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: